COME REALIZZARE CORTI D’ANIMAZIONE

E VIVERE FELICI

stop motion, disegno animato, decoupage, pixilation, sabbia e plastilina

 

Sei un insegnante, uno studente, ti appassiona il cinema?

Ti interessa l’uso creativo delle immagini in movimento e la conoscenza delle tecniche dell'animazione tradizionale? Cerchi proposte educativo-didattiche per la realizzazione di un corto animato con semplicissima attrezzatura alla portata di tutti e senza avere particolari doti per il disegno?

 

QUESTO CORSO FA PER TE!

 

Cosa ti aspetta?

Puoi imparare le competenze tecniche e linguistiche di base per ideare e realizzare corti animati.
Trovi lezioni ed esercitazioni pratiche sia individuali che di gruppo:
• lo story board; • l'inquadratura e la ripresa; • l'attrezzatura dell'animatore;
• esercitazioni e ripresa a passo uno con tecniche diverse:• uso del computer come efficace strumento di lavoro; • montaggio; • sonorizzazione.

 

Dove?

A Letino (CE) presso la Biblioteca Comunale in piazza della Repubblica

 

Quando?

venerdì 16 agosto 2019 dalle 16:00 alle 20:00
sabato 17 agosto 2019 dalle 16:00 alle 20:00
domenica 18 agosto 2019 dalle 16:00 alle 20:00

 

Con chi?

Raffaele Luponio che da oltre trent'anni si occupa di cinema d'animazione, ha realizzato oltre 100 corti animati, con numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali.
E' presidente della Ass. culturale "Immagine per immagine" e membro del direttivo nazionale del CIAS - Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola.
Conduce il Laboratorio di cinema d'animazione per il corso di Laurea DAMS dell'Università di Padova.

 

Info e iscrizioni:

0823 945004 Comune di Letino - 3888712723 Consigliere Filippo Fortini
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.stopmotionanimazione.it www.stopmotionanimazione.com
Quota di partecipazione gratuito, che comprende l'uso dell'attrezzatura e tutto il materiale per l'animazione.
Prenotazione all’iscrizione obbligatoria

Ai partecipanti interessati sarà rilasciato l'attestato di partecipazione.

Numero minimo 8 partecipanti, massimo di 15